Sondaggio

Vota le richieste raccolte alla Festa di Primavera: quali ritieni prioritarie?
7% 7% [ 1 ]
21% 21% [ 3 ]
14% 14% [ 2 ]
14% 14% [ 2 ]
21% 21% [ 3 ]
21% 21% [ 3 ]

Voti totali : 14

I postatori più attivi del mese


    Presidenti di quartiere senza stipendio

    Condividi
    avatar
    SectorNoLimits
    Consigliere, Super-Moderatore
    Consigliere, Super-Moderatore

    Messaggi : 356
    Data d'iscrizione : 25.07.11
    Età : 49

    Presidenti di quartiere senza stipendio

    Messaggio Da SectorNoLimits il Gio 22 Mar 2012 - 17:38

    La giunta sospende l’indennità ai 6 esponenti che percepivano 2.200 euro lordi al mese. Boron (Lega): «E in Sicilia?»

    Sono tutti presidenti, come Mario Monti e, come il premier, non prenderanno un euro di indennità di funzione. Sono i rappresentanti dei quartieri di Padova che in un pomeriggio si sono visti cancellare con un colpo di spugna il compenso per la loro attività in quartiere. Come molti altri tagli negli ultimi mesi, anche questa azione sulla pubblica amministrazione fa capo a Roma ma è stata prontamente recepita nella giunta di ieri pomeriggio.
    I presidenti si sono visti cancellare così la l'indennità di funzione pari a 2.208,96 euro lordi (circa 1660 euro netti) che alcuni di loro prendevano integralmente e altri a metà perché non avevano richiesto l'aspettativa. La decisione è stata presa sulla scia del comune di Bergamo che si era rivolto alla Corte dei Conti lombarda per chiarire la posizione dell'amministrazione sulla legge 201/2011, la “manovra Monti” che, non per niente, si chiama “Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici”. Nel testo si legge che “la titolarità di qualsiasi carica, ufficio o organo di natura elettiva di un ente territoriale non previsto dalla Costituzione è a titolo esclusivamente onorifico e non può essere fonte di alcuna forma di remunerazione, indennità o gettone di presenza” con l'esclusione di alcune tipologie di comuni. Per capire in quale caso rientrasse la sua situazione il Comune di Bergamo, 120.000 abitanti, si è rivolto alla Corte di Conti della Lombardia che ha decretato che a partire dall'entrata in vigore del decreto legge il compenso spetta solo ai presidenti dei consigli di quartiere nei comuni con più di 250.000 abitanti. La risposta della Corte dei Conti lombarda è arrivata lo scorso 7 febbraio e non lascia spazio all'interpretazione.
    Il Comune di Padova ha girato la questione alla Corte dei Conti del Veneto ma nel frattempo ha deciso di agire. La proposta di sospensione dell'indennità di funzione è stata approvata ieri pomeriggio: i presidenti dei consigli di quartiere non vedranno neppure il compenso di marzo. I presidenti sono sei, uno per ogni quartiere di Padova. Si tratta di Filippo Frattina, eletto in quota Pdl nel quartiere 1 Centro; Luisella Rettore, Pdl, per il quartiere 2 Nord Arcella – S. Carlo – Pontevigodarzere; Gloria Pagano, Pd, per il quartiere 3 Est Brenta – Venezia, Forcellini, Camin; Roberto Bettella, Pd, per il quaritere 4 Sud-Est S.Croce – S.Osvaldo, Bassanello Voltabarozzo; Francesco Pavan, Pd, per il quartiere 4 Sud-Ovest Armistizio – Savonarola; Fabrizio Boron, Lega Nord, per il quartiere 6 Ovest Valsugana – Brentella.
    Per i diretti interessati è una vera e propria tegola. «Il presidente di quartiere è equiparato ad un assessorato, se prende sul serio le proprie funzioni si tratta di un piccolo lavoro – spiega Filippo Frattina – farò volontariato nei limiti del necessario esercizio della mia professione». “Credo che la giunta abbia agito con saggia prudenza adeguandosi ad una norma generale – commenta Roberto Bettella – ma la funzione di presidente di quartiere comporta un impegno anche se non è un titolo onorifico». «Monti non guarda in faccia nessuno e taglia dove deve tagliare – commenta Boron – e comunque continua a prendere lo stipendio da senatore. Mi auguro che succeda lo stesso anche in Sicilia». «Una cosa del genere avrebbe richiesto una riunione tra i presidenti – fa notare Gloria Pagano – e comunque non credo che si possano addebitare a noi i costi della politica».

    Fonte: Il Mattino di Padova
    Firma: Valentina Voi
    Data: 21 marzo 2012
    URL: http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2012/03/21/news/presidenti-di-quartiere-senza-stipendio-1.3707418




    _________________
    Sector... No Limits!
    Reteprogettista fondatore

      La data/ora di oggi è Dom 16 Dic 2018 - 15:14